Cookie Consent by TermsFeed

Trasporti da un'Ospedale all'altro


Trasporti da un'Ospedale all'altro

E’ bene ricordare però, nel caso di trasferimento volontario a carico del privato, che il paziente o i parenti si dovranno assumere la totale responsabilità di eventuali complicanze o evoluzioni negative verificatisi durante lo stesso. Trattandosi infatti di una vera e propria autodimissione, il paziente o il parente firmeranno la cartella clinica dichiarando appunto l’assunzione di ogni responsabilità. Tuttavia non è escluso che nei casi meno gravi sia lo stesso medico ad acconsentire al trasferimento, la cui organizzazione e pagamento rimarrà comunque a carico dell’utente.

Già dal primo contatto telefonico è possibile fornire dati quali la data del trasporto, l’ospedale di destinazione e le particolari esigenze del malato (necessità o meno di ossigeno, se barellato o seduto, ecc). Inoltre, sulla base della patologia principale riscontrata, è bene specificare se necessita di accompagnamento infermieristico e/o medico. Non tutte le organizzazioni di trasporto sono in grado di fornire l’assistenza sanitaria (MEDICO) durante il trasporto, e questa inciderà comunque sul costo totale del servizio.